mercoledì 7 settembre 2016

Un cardinale di nome Jessica, zombi d’Alema

e altri cazzeggiamenti di fine estate

  La Santa con l'uccello in mano
(da Saints and Sinners di Pierre et Gilles)



Cara,  so che sei molto devota a madre Teresa di Calcutta come la indimenticata Lady Diana quindi probabilmente sarai oggi in piazza s. Pietro per la cerimonia di beatificazione…salutami caramente il cardinale meglio conosciuto come "Jessica". Oggi lavoro per contribuire alla ripresa di questo sfigato paese…besos
Tua Josephine
Tesora. Quello che più mi colpisce dell’agiografia ufficiale della Santa e che lei ha scelto la povertà venendo da famiglia agiata. Pochi scelgono la povertà venendo da famiglia povera. E in ogni caso il merito non è lo stesso, e non li fanno santi. . Non so a chi ti riferisci parlando del cardinale di nome Jessica. Quando vado a Roma in tournée con la valigetta degli attrezzi vengo ricevuto nel palazzo di uno di nome Samantha (rigorosamente con la h ti prego)  che ha adottato il motto dei cardinal Borromeo Humilitas e molto coerentemente si umilia facendosi frustare le chiappone fino a farle diventare color porpora. (cardinalizia) dopo le frustate  devo far sparire (nelle chiappone) anche il manico della frusta, per farlo soffrire di più   per espiazione dei propri peccati della chiesa e dell’umanità intera. Non è ammirevole il suo spirito di sacrificio e abnegazione ? Pace e pene .... Sempretua Mymosa

Cara.di santi di origine borghese o nobile te ne potrei elencare mille, da S.Paolo in poi non so quanti, Sant’Agostino, san Francesco, Chiara, e via discorrendo....ma la mia prediletta rimane una santa contadina, Maria Goretti assolutamente unica che, ovviamente senza successo, fin da piccola ho cercato di imitare...ma oramai è troppo tardi capisci. Tuttavia ho ancora delle chances come emulo di San Sebastiano. Che ne pensi? pace e pene pure a te mia cara
besos
tua Josephine

tesora, lascia stare i santi , non sei sconvolta dalla vicende romane della neosindaca pentastellata Raggi? Sono passati più di due mesi e non ha ancora formato la giunta e quel poco che ha fatto sembra uscito  da un frullatino Previti Alemanno, come la nomina dell’ultimo assessore al bilancio De Dominicis, una macchietta da avanspettacolo che fa più ridere di Grillo, non capisce un tubo di economia e ce l’ha con lo sprid…e il down ground, è questo il nuovo che avanza?
sempre tua Mymosa

Cara,  non tutte le cose che crescono sul letame (nell’humus di Previti voglio dire) diventano fiori, la Raggi è una sciuretta del generone romano di poca dimensione etica e intellettuale, e si sa la scimmia più va in alto  e più le si vede il culo….confesso la mia Schadenfreude vedendo l’assoluta mancanza di leadership nel movimento 5 stelle, Grillo defilato,  tutte le cazzate, le piccole e grandi bugie che dice la Raggi;   queste giovinotte non sono certo meglio di noi vecchie carampane, anzi decisamente peggio, non è un buon motivo per compiacerci?. Sai la mia difficoltà nel raggiungere l’orgasmo. Non ne ho uno dal 1993, (colpa anche del fatto che non ci sono più i maschi di una volta) oggi leggendo il giornale quasi vengo. Mi sento decisamente ringazullita
Pace e pene Josephine

Tesora ma si compiacciamoci, le  nuove non sono molto meglio di noi vecchiette, la selezione del personale dirigente tramite internet dei cinque stelle fa cagare il cacchio e  rimpiangere le Frattocchie le parrocchie e la democrazia cristiana, ma quale sarà il futuro di questo sfigato paese?  imploso il movimento 5 stelle, traballante Renzi, non trovi preoccupante il ritorno di Zombi d’Alema, capo della coalizione per il no al referendum, con seguito di senatori eccellenti  Massimo Mucchetti Paolo Corsini,  E’ il ritorno dei morti viventi!  sinceramente ho paura tocchiamoci le ovaie
Sempretua Mymosa

Nessun commento:

Posta un commento