mercoledì 27 febbraio 2013

Nasi celebri. Renzi il naso di Cleopatra e quello di Maria Callas


Renzi e il naso di Cleopatra

Se nel dicembre 2012 Renzi; avesse vinto le primarie, Berlusconi oggi sarebbe al 20% renzi avrebbe vinto e al governo avremmo un po' di aria fresca. II ragionamenti controfattuali lasciano il tempo che trovano

Se Cleopatra non avesse avuto quel bel nasino, Marco Antonio non si sarebbe innamorato di lei, l’Impero romano avrebbe avuto tutt’altro destino, e così pure noi».

Maria Callas nose:cut velvet- over rubberized silver fabric over batting on steel wire frame

Le  speculazioni su quello che non è successo si prestano a chiacchiere da bar o su twitter , ad immaginare scenari possibili, ma non dimostrano nulla , semplicemente perché non possono essere sostenute o demolite dai fatti. non sono  verificabili. Già   i dati di quello che è veramente successo sono interpretabili e manipolabili, in tanti modi, figuriamoci i dati di quello che non è successo. Quelli che prevedono a posteriori una vittoria di Renzi  pensando agli elettori di destra che avrebbero potuto votarlo, non pensano agli elettori di sinistra che non lo avrebbero votato. c'è sui giornali di stamane, chi afferma  che anche Renzi non avrebbe vinto., analizzando statisticamente i flussi elettoriali.  Io per esempio non lo avrei votato, mi sembra un incrocio tra Bruneo Vespa e Pieraccioni,  di giovane ha solo l'età, ma è un vecchio democristiano. Grillo è più vecchio ma la sua strategia comunicativa fa impallidire di vecchiaia la figura di Renzi, che è ormai è tanto passato quanto Bersani  e non sarà certo una sostituzione di segretario che risolverà i problemi del PD.

Nessun commento:

Posta un commento